Typography

La convinzione che ispira tutta la mia relazione è che non si possono comprendere gli Istituti aggregati alla Società San Paolo senza collocare la loro identità nel permanente progetto del beato Giacomo Alberione teso a garantire l’unità delle diversità di tutte le fondazioni che, in successione, costituiscono la Famiglia Paolina.

Alla fine del 1953, in vista del quarantesimo di fondazione della Società San Paolo, Don Alberione scrive: “Dal 1904 sino al 1944 vi fu sempre un certo travaglio interno per il problema fondamentale: come conservare l’unità di spirito e insieme l’indipendenza amministrativa e direttiva della Famiglia Paolina” (Abundantes divitiæ gratiæ suæ [=AD] 131). Quando scrive questo le Congregazioni fondate sono: Società San Paolo (1914), Figlie di San Paolo (1915), Pie Discepole del Divin Maestro (1924) e le Suore di Gesù Buon Pastore (1938). 

PDF (ITA - ESP)