Typography

 Don Silvio SassiRoma, 10 dicembre 2007

Rev.di
SUPERIORI PROVINCIALI E REGIONALI
della Società San Paolo
LORO SEDI
______________________________________


OGGETTO: Seminario sul carisma paolino


Cari fratelli,

In attuazione della linea operativa 1.2.3 dell’VIII Capitolo Generale, che recita: “Il Governo generale promuova un Seminario internazionale sul tema: L’attualizzazione del carisma paolino nel terzo millennio: spiritualità e missione”, il Governo generale ha fissato la data della celebrazione del Seminario dal 18 giugno al 3 luglio 2008 nella casa Divin Maestro di Ariccia.

L’obiettivo che si prefigge è di creare nella Congregazione un movimento di riflessione sulla totalità del carisma paolino, spiritualità e missione, come proposta di uno stile interessante di vita consacrata, che realizza una nuova evangelizzazione nella comunicazione del terzo millennio.  Contestualmente, il Seminario – nelle sue varie tappe – dovrà tendere e infine pervenire ad adeguate conseguenze operative.

Quanto ai contenuti, il Seminario inizierà da un’ampia presa di coscienza sulla realtà della comunicazione nel mondo attuale, perché il dialogo fecondo tra la missione di evangelizzare, che la nostra Congregazione ha ricevuto dalla Chiesa, e la complessità della comunicazione del terzo millennio, sia di beneficio e profitto per tutti i Paolini. 

Successivamente, verranno prese in considerazione le principali riflessioni, modalità e iniziative concrete, maturate nella comunità ecclesiale e che si propongono di porre la comunicazione al servizio dell’evangelizzazione.

Infine si passerà a mettere in relazione la comunicazione del terzo millennio e la specificità del carisma paolino per attualizzare, in fedeltà creativa al progetto globale di pastorale del beato Giacomo Alberione, tutti gli elementi della vita paolina (spiritualità e pratiche di pietà, studio e formazione, iniziative apostoliche, vita comunitaria e voti religiosi).

Quanto ai partecipanti, il Seminario non è riservato ad una categoria particolare di Paolini: chiunque e con qualsiasi responsabilità può partecipare. Tuttavia, proprio perché sia tutta la Congregazione a riflettere per agire, la sola condizione richiesta con chiarezza è, comunque, che ogni partecipante si trasformi in animatore: dovranno, cioè, essere gli stessi partecipanti a trasmettere, in seguito, quanto elaborato nel Seminario ai Fratelli delle proprie Circoscrizioni.

A questo scopo è bene che ogni Provincia mandi al massimo tre professi perpetui ed ogni Regione un solo professo perpetuo. Il numero contenuto, tra l’altro, permetterà di avere nel Seminario un gruppo di lavoro efficace.

Il Vicario generale don Jose Pottayil e il Consigliere generale fratel Takahito Tokuda sono incaricati di coordinare tutto ciò che concerne il Seminario; pertanto ogni comunicazione dovrà essere indirizzata ad entrambi, ai rispettivi indirizzi: Esta dirección de correo electrónico está siendo protegida contra los robots de spam. Necesita tener JavaScript habilitado para poder verlo.; Esta dirección de correo electrónico está siendo protegida contra los robots de spam. Necesita tener JavaScript habilitado para poder verlo..

Raccomandiamo all’intercessione di San Paolo i frutti di questo Seminario, nato in seno all’VIII Capitolo Generale per approfondirne il tema: “Essere San Paolo vivente oggi”, e che, per felice coincidenza, viene a porsi quale primo contributo che la Congregazione offre alla Chiesa intera nella celebrazione dell’Anno Paolino.

Con fraterno affetto.

                     
Don Silvio Sassi
Superiore generale

 

INFORMAZIONE

CASA GENERALIZIA
il vicario generale

Roma, 13 dicembre 2007

Facendo seguito alla lettera di convocazione del Superiore generale, vogliamo darvi ora qualche precisazione in merito al Seminario Internazionale sul Carisma Paolino, sulle tematiche e un breve profilo dei relatori.

  1. Per iscriversi, è necessario comunicare il nome e l’indirizzo e-mail entro il 20 gennaio 2008. I partecipanti sono attesi a Roma per il 16 giugno e potranno partire dopo il pranzo del 3 luglio.
  2. Il seminario sarà in italiano, ma sarà disponibile la traduzione simultanea in spagnolo e in inglese.
  3. La metodologia scelta prevede le conferenze dei relatori, lo studio e la riflessione personale, il lavoro di gruppo, la condivisione in assemblea e la preparazione di un documento per l’animazione delle comunità.
  4. È previsto un pellegrinaggio guidato ad Alba e dintorni dal 4 al 7 luglio. Coloro che desiderano prendervi parte lo comunichino entro il 20 gennaio 2008.
  5. Il 1° luglio, celebrando i Giubilei dei fratelli e delle sorelle della Famiglia Paolina, si darà inizio alle celebrazioni dell’Anno Paolino nella Basilica di San Paolo fuori le mura. L’invito è esteso ai partecipanti al Seminario.
  6. Il costo del Seminario è a carico dell’Economato generale, mentre ognuno dovrà provvedere in proprio alle spese del viaggio.
  7. Per ulteriori informazioni, rivolgersi alle e-mail indicate in calce.


Sintesi dei temi e breve profilo dei relatori

1. La comunicazione oggi

1.1. La complessità del fenomeno comunicativo: dai mezzi alla cultura di comunicazione, alla comunicazione come progetto.
1.2. Le varie discipline di ricerca interpretano il fenomeno comunicativo.
1.3. Evoluzione dei modelli comunicativi in sinossi con i modelli comunicativi di altre componenti della vita sociale.
1.4. Prospettive evolutive della comunicazione a livello mondiale: tecnologia e ricerca.

SoriceMichele Sorice (Roma, Italia) è docente di Sociologia dei Media all’Università di Lugano (Svizzera), di Media Research all’Università La Sapienza di Roma, di Sociologia dei Media e di Teorie dell’Audience alla Pontificia Università Gregoriana. Insegna Teoria della comunicazione alla Luiss di Roma e dirige il Center for Media and Cultural Studies (Cris-Cmcs) dell’Università di Roma. È autore di vari libri nel campo dei media e degli studi sull’audience.


2. Inculturare il Vangelo nella cultura di comunicazione

2.1. Rassegna delle principali modalità di proporre Dio nella comunicazione per rispondere alla domanda di fede che si manifesta nella comunicazione attuale.
2.2.  Ricerche su evangelizzazione e comunicazione: magistero universale ecclesiastico e riflessione a carattere internazionale.
2.3.  Modelli di evangelizzazione e modelli di comunicazione.

PorteJosé Maria La Porte (Madrid, Spagna), è sacerdote e docente di Comunicazione istituzionale alla Pontificia Università della Santa Croce di Roma, dove ha svolto l’incarico di coordinatore degli studi tra il 2000 e il 2005. Ha conseguito il dottorato in Comunicazione Sociale all’Università di Navarra (Spagna) e in Teologia all’Università della Santa Croce, oltre al Master of Science in Integrated Marketing Communications alla Northwestern University of Chicago. Ha realizzato consulenze di comunicazione per diverse organizzazioni no-profit.


3. Rilancio del carisma paolino nella comunicazione di oggi

3.1.  Il progetto integrale di “nuova evangelizzazione” del beato Giacomo Alberione: dal suo sorgere, al suo sviluppo durante la presenza del Fondatore, ad oggi.
3.2.  Spiritualità, pastorale vocazionale, formazione, attività apostoliche, vita comune e voti religiosi paolini per evangelizzare nella comunicazione attuale.
3.3.  Prospettive della missione paolina nella prevedibile evoluzione della comunicazione.

SassiSilvio Sassi (Roma, Italia), Superiore generale della Società San Paolo dal maggio 2004, è licenziato in Teologia al Seraphicum di Roma; si è specializzato in Scienze della comunicazione alla Sorbona di Parigi e ha completato gli studi come ricercatore in semiologia all’École des Hautes Études en Sciences Sociales, sempre a Parigi, con una tesi sulla semiologia della pubblicità. Dal 1983 al 1998 è stato Direttore dello Studio Paolino Internazionale della Comunicazione Sociale dove ha insegnato semiologia, linguistica e pubblicità. È stato docente di etica e comunicazione presso l’Istituto Superiore di Teologia Morale dell’Accademia Alfonsiana di Roma.

 

Saluti fraterni.

Don Jose Pottayil
Vicario generale
Esta dirección de correo electrónico está siendo protegida contra los robots de spam. Necesita tener JavaScript habilitado para poder verlo.

Fr. Takahito Tokuda
Consigliere generale 
Esta dirección de correo electrónico está siendo protegida contra los robots de spam. Necesita tener JavaScript habilitado para poder verlo.