Typography

 

ATTI del 2º Seminario Internazionale degli Editori Paolini

 

Obiettivi:

  • Rinnovare creativamente lo slancio apostolico: nel processo di rinnovamento in atto è imprescindibile comprendere verso dove cammina oggi l’editoria mondiale, specialmente quella religiosa, considerando principalmente l’avvento delle tecnologie digitali. Il 2º Seminario Internazionale degli Editori Paolini (2º SIEP) dovrà aiutarci a conoscere e ad affrontare le nuove sfide che si profilano per la missione paolina in un contesto in continuo cambiamento. Sarà fondamentale, pertanto, ridefinire sia il pro-filo dell’Editore paolino che il contenuto e le forme prioritarie del nostro apostolato per il presente e il futuro.
  • Alla luce del primo obiettivo, il 2° SIEP dovrà fornire gli elementi necessari affinché, assistito dal CTIA, il Governo generale aggiorni il documento Linee editoriali, contenuti, destinatari dell’apostolato paolino (cfr. linea operativa 1.1.2. del X Ca-pitolo generale). Questo significa soffermarsi su un aspetto importante della missione paolina, quello, cioè, di essere “Editore unico” attraverso diversi mezzi e linguaggi. In tal senso, le Linee editoriali dovranno riguardare in modo particolare sia il contenuto che i nostri destinatari, con una particolare attenzione ai cosiddetti “lontani” e a coloro che vivono nelle periferie fisiche ed esistenziali della contemporaneità.

Data:

  • 16-21 ottobre 2017

Luogo:

  • Casa Divin Maestro – Strada Statale 218 Km 11 - 00040 Ariccia (RM) – tel. +39 06 934861 - www.casadivinmaestro.it

Partecipanti:

  • Governo generale, Editori paolini (DGA e DE) e altri invitati

Metodologia:

  • Conferenze, Tavole rotonde, Gruppi di studio suddivisi per lingua, Comunicazioni

Commissione preparatoria:

  • don Paulo Bazaglia
  • don Celso Godilano
  • don Jose Pottayil
  • don Antonio Rizzolo (Metodologo)
  • don Stefano Stimamiglio
  • fratel Darlei Zanon