Typography

Si è celebrato dal 25 gennaio 2015 al 14 febbraio successivo nella casa Divin Maestro di Ariccia. Venuto a mancare improvvisamente il Superiore generale, don Silvio Sassi, il 14 settembre 2014, il Vicario generale, don Celso Godilano, a norma degli artt. 205 e 214 delle Costituzioni, con lettera del 26 settembre 2014 ha convocato in forma straordinaria il X Capitolo generale, fissandone l’inizio al 25 gennaio 2015. Si è dovuto accelerare la preparazione, mantenendo però il tema precedentemente scelto: “Paolini, evangelizzatori-comunicatori. In Cristo nuovi apostoli per l’umanità. Tutto io faccio per il Vangelo (1Cor 9,23)”.

Precedentemente, il 27 novembre 2014, all’indomani della ricorrenza liturgica del beato Giacomo Alberione, c’era stata la tanto attesa udienza speciale di Papa Francesco nell’aula Paolo VI stracolma di Paolini e Paoline, nonché di un gran numero di collaboratori. Le parole di incoraggiamento del Papa sono state accolte con entusiasmo e fervore da parte di tutti.

Il X Capitolo si è aperto con il saluto del Vicario generale e il commosso ricordo verso don Silvio Sassi. Dopo una toccante riflessione biblica presentata dall’Abate della Basilica di San Paolo, Dom Edmund Power, e la relazione generale sullo stato della Congregazione, i lavori sono entrati subito in medias res arrivando alla formulazione del seguente obiettivo per il periodo 2015-2021: “Tutto faccio per il Vangelo (1Cor 9,23). Attenti ai segni dei tempi, rinnovare lo slancio della nostra azione apostolica convertendo noi stessi, le nostre comunità e le nostre strutture apostoliche per arrivare a tutti, specialmente alle periferie, servendosi anche dei nuovi linguaggi della comunicazione”. Di seguito vengono le priorità e le linee di azione su apostolato, vita comunitaria-spiritualità, attività formativa, povertà-servizio dell’autorità e Famiglia Paolina. Alla fine del Documento finale, che raccoglie la suddetta programmazione, ci sono diverse raccomandazioni al Superiore generale e al suo Governo e a tutti i Paolini.

Il 4 febbraio 2015 è stato eletto il settimo successore del Fondatore nella persona di don José Valdir De Castro, brasiliano.

Nella riunione del Governo generale con i Superiori circoscrizionali, celebrata a Roma il 22-30 giugno 2016, si è fatta la verifica del periodo trascorso dopo il X Capitolo generale. In un clima di fraternità e convivialità è stata condotta una profonda riflessione sull’attuale momento ecclesiale e sulla situazione della Congregazione, guardando il cammino fatto in ognuna delle circoscrizioni e aggiornandosi sui progetti del Governo generale, con particolare riferimento alla convocazione del 2º Seminario internazionale degli Editori paolini, alla riorganizzazione del Centro Biblico San Paolo, alla stesura delle linee d’identità pedagogica dei Centri di studio. Sono state ascoltate le relazioni del CTIA, del SIF, degli Officiali generali, degli organismi apostolici internazionali (CIDEP, GEC, CAP/ESW), del Postulatore e del Direttore del CSP. Si sono, dunque, passati in rassegna tutti i principali aspetti della vita congregazionale, mentre prosegue l’opera di animazione e di riorganizzazione nelle diverse circoscrizioni e aree dell’attività paolina da parte del Governo generale.

 


 
Il Governo Generale della Società San Paolo (2015-2021)

 

Don Valdir de Castro

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Don Valdir José de Castro

 

 

FracchiollaVicario generale

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

PottayilConsigliere generale

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

GodilanoConsigliere generale

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

BofelliConsigliere generale

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

SaludConsigliere generale

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

DarleiConsigliere generale

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 


 

Stefano StimamiglioSegretario generale

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Tomasz LubasEconomo generale

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Alberto FusiProcuratore generale

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.