Typography

III Capitolo generale (1975)

Si celebra ad Ariccia dal 25 maggio al 12 luglio 1975. Il lavoro più impegnativo è quello di approvare il testo delle Costituzioni e Direttorio, tenendo conto delle osservazioni avanzate dalla allora SCRIS (Sacra Congregazione per i Religiosi e gli Istituti Secolari). Inoltre si elaborano le “Scelte programmatiche” sui temi riguardanti le quattro ruote: Consacrazione e preghiera, Vocazioni e formazione, Apostolato e organizzazione − anche a livello internazionale, − Governo e amministrazione. Le Costituzioni-Direttorio, presentate alla Santa Sede sono approvate “ad experimentum” per nove anni, secondo l’iter stabilito allora dai documenti di applicazione del Vaticano II.

Il 1° luglio 1975 don Raffaele Tonni è eletto Superiore generale della Congregazione. È il secondo successore del Fondatore e rimarrà in carica fino al 24 marzo 1980.

Dal 10 al 23 maggio 1978 ha luogo ad Alba l’Assemblea intercapitolare. Sono presenti il Superiore generale don Raffaele Tonni, il Consiglio generale e gli Officiali generali, i Superiori provinciali e regionali.

 

3° CAPITOLO GENERALE
Casa Divin Maestro - Ariccia 1° giugno-2 luglio 1975

Don Raffaele Ildefonso M. Tonni
Superiore Generale

Don Renato Marcello M. Perino
Vicario Generale

Don Teófilo Bernardo M. Pérez
Consigliere Generale

Don Giuseppe Gabriele M. Zilli
Consigliere Generale

Fr. Honorio Pascoal M. Dalbosco
Consigliere Generale

Fr. William Aloysius M. Milella
Consigliere Generale

Fr. Mario Luigi M. Prando
Consigliere Generale

Don Umberto Pierluigi M. Muzzin
Procuratore Generale

Fr. Alberto Silvano M. De Blasio

Segretario Generale

Don Luigi Paolo Stanislao M. Crovella
Economo Generale