Typography

Desidero iniziare questa breve e certamente incompleta relazione sul “ruolo della donna consacrata nel mondo” con le parole che papa Giovanni Paolo II ha rivolto alle persone consacrate nella sua esortazione apostolica Vita consecrata e, quindi, a tutte le donne che, rispondendo ad una chiamata divina, hanno scelto la verginità per il regno: “Voi non avete solo una gloriosa storia da ricordare e da raccontare, ma una grande storia da costruire! Guardate al futuro, nel quale lo Spirito vi proietta per fare con voi grandi cose” (VC 110). Il Papa invita a guardare al futuro per costruire con lo Spirito Santo “una grande storia” e fare con Lui “grandi cose”.

PDF